Prima Pagina | Eventi e spettacoli | I "Pirati di classe", uno spettacolo per salvare il mondo

I "Pirati di classe", uno spettacolo per salvare il mondo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
I "Pirati di classe", uno spettacolo per salvare il mondo

Venerdì 1 Giugno, a Castelsecco, torna lo spettacolo dei Noidellescarpediverse e di Gianni Micheli. Un bizzarro professore accompagnerà tutti i bambini presenti in una vera e propria avventura ecologica

 

 

AREZZO – Un bizzarro professore accompagnerà dei bambini in un'avventura ecologica: è questo il tema dei "Pirati di classe", uno spettacolo di Gianni Micheli e dei Noidellescarpediverse, in programma Venerdì 1 Giugno, alle ore 17.00, presso lo splendido scenario di Castelsecco (nel parco naturalistico di San Cornelio). "Pirati di classe" è l'ultimo dei tre spettacoli gratuiti rivolti ai bambini e inseriti nella rassegna teatrale "La cioccolata fa bene alla fantasia", organizzata dallo stesso Micheli con l'associazione Castelsecco. "Pirati di classe" è uno spettacolo con un tema ecologico che avrà come personaggio principale il professor Noiosissimus (interpretato da Riccardo Valeriani), un cervellone intento a scrivere un libro su come salvare il mondo dal punto di vista ecologico. Purtroppo il professore, bloccato in mezzo al traffico in un incrocio cittadino, respira una gran quantità di smog che, salendogli al cervello, cambia improvvisamente il suo modo di pensare e lo porta ad inventare un cemento-spray. Portando con sé questa scoperta, Noiosissimus si rivolge ai bambini presenti e ai suoi allievi (Gianni Micheli e Samuele Boncompagni) per convincerli a comprare e ad utilizzare la sua nuova invenzione, ma questi decidono di ammutinarsi e di diventare pirati ecologici con l'intento di far rinsavire il professore: da questo momento inizierà una vera e propria avventura "piratesca" con l'obiettivo di far tornare la memoria al professore e di convincerlo a completare il suo libro sull'ecologia. L'intera storia sarà accompagnata da canzoni e musiche dal vivo e, al termine, le famiglie e i bambini potranno far merenda con la cioccolata offerta dal Vestri. «Questo è uno spettacolo a cui teniamo molto - affermano i Noidellescarpediverse. - Abbiamo deciso di riproporlo dopo averlo portato in tournee per le varie scuole elementari perché ovunque ha incontrato grande entusiasmo ed interesse sia da parte dei bambini che delle famiglie: siamo felici di poter far teatro anche con i più piccoli e di trattare insieme a loro temi sensibili come quelli dell'ecologia».

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0