Prima Pagina | Economia e lavoro | Ultimo weekend con la giostra in Sant’Agostino

Ultimo weekend con la giostra in Sant’Agostino

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

La piazza saluta il rodeo. Domani il trenino dell’Orciolaia sfila in centro. Capolinea, la giostra delle meraviglie

 

Sarà l’ultimo week end con la Giostra del signor Quindicipalle. In piazza Sant’Agostino il rodeo del cinema, più famoso e bello d’Italia, girerà ancora per due giorni sullo slargo superiore della piazza.

Fino a domenica cavallini, altalene, e carrozze potranno essere presi d’assalto dai bambini e dai loro genitori. Domani, sabato 26 maggio dalle ore 16 alle 19, in centro sfilerà anche il trenino dell’Orciolaia. I colorati vagoni del carnevale accompagneranno i piccoli fino a Piazza Sant’Agostino. Capolinea di fronte alla Giostra dei bambini quella che ha incantato i telespettatori del piccolo e grande schermo. 

Sarà l’ultima occasione per salire prima dei saluti alla famiglia Vassallo titolare della Giostra itinerante in stile settecento. La Giostra dopo la tappa aretina prenderà la strada di Montecatini Terme. Una meta estiva dopo la sosta in città resa possibile grazie a Confesercenti che con l’iniziativa ha voluto animare, per un mese, Piazza Sant’Agostino e le attività commerciali del centro storico.

“Un bellissimo esperimento – dichiara Stefano Micheli responsabile di Confesercenti - che ha riscosso apprezzamenti e che si prepara ad essere ripetuto in altre piazze cittadine”.

Il bis con l’incantevole rodeo potrebbe già arrivare nei prossimi mesi. La famiglia Vassalo, Massimiliano e il figlio Jody, si sono resi disponibili a tornare in città. Naturalmente sarà differente la location. Confesercenti ipotizza infatti una seconda sosta della giostra da favola in piazza San Jacopo o piazza Risorgimento.

“Siamo già al lavoro – puntualizza Micheli di Confesercenti – per organizzare un nuovo evento con la giostra delle meraviglie. In piazza Sant’Agostino il rodeo in stile settecento ha contribuito a rilanciare la parte superiore della piazza. Turisti, famiglie e visitatori hanno preso di mira la giostra che è diventata meta preferita di tantissime persone sia durante il giorno che durante le ore serali”. Gli aretini non si sono fatti sfuggire l’occasione di salire sui cavallini dove hanno girato famosi personaggi  televisivi e dello spettacolo.

“L’evento ormai targato Confesercenti – conclude Micheli – finirà per essere un appuntamento fisso con la città. A rotazione le piazze principali del centro storico saranno la bellissima cornice che ospiterà la giostra in tantissime altre occasioni”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0