Prima Pagina | Territori | Sulle indennità di carica del sindaco Bittoni

Sulle indennità di carica del sindaco Bittoni

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Sulle indennità di carica del sindaco Bittoni

In qualità di candidato a Sindaco della lista “Cittadini per il Cambiamento-Raul Menci Sindaco”, proseguendo il dialogo intrapreso con gli elettori nel segno della trasparenza e della chiarezza nei confronti di tutta la cittadinanza castiglionese, Raul Menci comunica che in data odierna ha ricevuto a mezzo raccomandata risposta ufficiale da parte del segretario dell’Ente Serristori - Rag. Mario Tanganelli - alla richiesta scritta del 23/4/2012 in merito alla eventuale riscossione dell’indennità di carica di Luigi Bittoni quale presidente del CdA Ente Serristori.

La domanda era stata posta anche durante la trasmissione del 7/5/2012 in onda sull’emittente Linea Uno e Bittoni non aveva dato risposta.

Ricordando ai cittadini che il pagamento dell’indennità da parte dell’Ente Serristori è semestrale nella raccomandata si precisa che Luigi Bittoni ha percepito:

-         mandato di pagamento n. 68 del 22/6/2011 di  €. 3.166,00

-         mandato di pagamento n. 117 del 22/12/2011 di  €. 3.138,00.

Questa, insieme ad altri atti compiuti per conto dell’Ente Serristori (avviso di asta 25/7/2011, istanza ammissione al passivo del 27/3/2012….) è una ulteriore conferma che il neo-sindaco Luigi Bittoni non è “decaduto” con il Sindaco Brandi (maggio 2011) come da lui sempre sostenuto e che quindi  è incandidabile/ineleggibile come sempre affermato da Raul Menci.

Si insiste nella richiesta di immediate dimissioni di Luigi Bittoni prima della celebrazione del Consiglio comunale del 26 maggio 2012.

Lista “Cittadini per il Cambiamento – Raul Menci Sindaco”

Cordiali saluti

Raul Menci

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0