Prima Pagina | Salute e sanità | Continuano a cadere tegole sulla giunta regionale: Scaramuccia si è improvvisamente dimessa

Continuano a cadere tegole sulla giunta regionale: Scaramuccia si è improvvisamente dimessa

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Continuano a cadere tegole sulla giunta regionale: Scaramuccia si è improvvisamente dimessa

La notizia è stata anticipata questa mattina dal quotidiano "La Nazione". Conferenza stampa di Rossi: Marroni successore

 

 

Prelevata due anni fa dal presidente della Toscana Enrico Rossi dalla McKinsey&Compagny, l’assessore avrebbe deciso di lasciare. Ufficialmente per troppo stress e troppa pressione. Troppo pressanti i problemi legati ai tagli alla sanità del governo nazionale così come non facili i tentativi di risolvere il buco della Asl di Massa da 270 milioni di euro. Questo, almeno, secondo quanto riportato dal quotidiano “La Nazione” che oggi pubblica la notizia in anticipo. 
Ma a Scaramuccia sarebbe arrivata anche l’offerta di un altro incarico sempre nel mondo della sanità, ma fuori dall’amministrazione pubblica. Nella sede della Regione questa mattina alle 12 ci sarà una conferenza stampa dell'ormai ex assessore con il presidente Rossi. Successore della Sacaramuccia sarà Luigi Marroni, nuovo assessore regionale alla sanità, la delega più importante tra quelle della giunta regionale. Marroni, che è attualmente alla guida dell'azienda sanitaria fiorentina, la Asl 10. E ad Arezzo ha curato l'interregno tra Monica Calami ed Enrico Desideri.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0