Prima Pagina | Politica società diritti | Arezzo tra maggioranza in bilico e problemi di personale

Arezzo tra maggioranza in bilico e problemi di personale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Arezzo tra maggioranza in bilico e problemi di personale

Ammirati (Pdl): «Il Pd sopravvive con un’anatra zoppa. La vertenza coi dipendenti altro sintomo di incapacità amministrativa»

 

 

 

«Il Pd sta implodendo in tutta la Toscana. Se Siena, con le dimissioni presentate in nottata dal sindaco Franco Ceccuzzi, è il caso più eclatante, ad Arezzo sopravvive con un’anatra zoppa. Conoscendo il primo cittadino di Arezzo Giuseppe Fanfani, credo che mal tollererà imposizioni dagli attuali o ex alleati. Certo è che comunque la vita sarà molto difficile».

«A ciò si aggiunga la situazione determinatasi col personale dell’amministrazione comunale, il cui stato di agitazione è deflagrato fin sulle cronache locali. Conosco per esperienza diretta la professionalità della parte pubblica della delegazione trattante e degli esponenti delle organizzazioni sindacali».

«Dispiace si sia arrivati a un punto di quasi rottura in cui si minaccia addirittura uno sciopero per l’imminente Giostra del Saracino. Credo però che anche questa vicenda sia lo specchio del fallimento della giunta Fanfani. Da parte della politica sono mancati la capacità di mediazione, il ruolo attivo, la volontà di conciliare istanze ed esigenze che appaiono oramai irrimediabilmente in conflitto fra loro. E’ l’ennesima occasione persa per dare un segno di capacità amministrativa».

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0