Prima Pagina | Cronaca | AUTO A PEZZI, DESTINAZIONE NIGERIA

AUTO A PEZZI, DESTINAZIONE NIGERIA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
AUTO A PEZZI, DESTINAZIONE NIGERIA

Tre cittadini africani sorpresi da una pattuglia PM

 

 

Sono stati sorpresi mentre smontavano un veicolo in via Bologna. I pezzi dell’automobile sarebbero stati poi caricati su un container fermo presso la stazione ferroviaria per essere poi inviato in Nigeria. Tre cittadini del paese africano sono stati quindi bloccati da una pattuglia della PM in seguito ad una segnalazione giunta alla centrale operativa. Mentre procedeva all’identificazione è sopraggiunta anche una pattuglia della Polizia di Stato, anch’essa allertata da una segnalazione. La volante ha proceduto quindi all’accompagnamento in Questura di 2 dei 3 stranieri, per i quali si rendeva necessario l'allontanamento, attraverso il foglio di via, dal suolo italiano, trattandosi di  clandestini privi di documenti regolari. Per quanto riguarda il veicolo, la P.M. procedeva prima agli accertamenti in merito alla provenienza del veicolo, escludendo la provenienza furtiva, poi veniva contattato il proprietario, al quale veniva contestata la violazione di cui all'art. 5 comma 1 D.Lgs 24 giugno 2003 n. 209 sanzionato dall'art. 13 con una sanzione amministrativa da 1000 a 5000 euro, per abbandono di veicolo a motore su suolo pubblico. 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0