Prima Pagina | Cronaca | 25enne aretino mette in scena il suo suicidio: rischia denuncia per procurato allarme

25enne aretino mette in scena il suo suicidio: rischia denuncia per procurato allarme

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
25enne aretino mette in scena il suo suicidio: rischia denuncia per procurato allarme

Ha simulato il suicidio per amore, sparandosi alla testa con con una scacciacani

 

 Ma la pistola oltre al botto non ha procurato alcun danno.  E meno male diremmo tutti. Ma il macabro scherzo potrebbe farlo finire nei guai. I carabinieri, stanno valutando a sua carico una denuncia per procurato allarme.

Il 25enne di Arezzo si trovava a Ravenna dove la fidanzata lo aveva appena lasciato. Ieri pomeriggio c’è stato l’ennesimo faccia a faccia concluso con l’ennesimo litigio. E la definitiva rottura.

A quel punto il giovane ha giocato la carta della disperazione: si è diretto al centro dell’area verde ove si trovava con la ragazza e con una scacciacani ha simulato il suicidio sparandosi alla testa, gettando nel rimorso la ex fidanzatina, che era nei pressi.

Allertati Carabinieri e 118 che si sono precipitati sul posto. E’ solo a questo punto il novello “Romeo” ha deciso di risuscitare. Ma a quanto pare né il 118, né i Carabinieri, né tantomeno la sua ex "Giulietta" hanno gradito la performance…

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0