Prima Pagina | Politica società diritti | Pdl: riorganizzazione 118, Asl 8 Arezzo (aree Civitella, Monte San Savino, Subbiano e Arezzo)

Pdl: riorganizzazione 118, Asl 8 Arezzo (aree Civitella, Monte San Savino, Subbiano e Arezzo)

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Pdl: riorganizzazione 118, Asl 8 Arezzo   (aree Civitella, Monte San Savino, Subbiano e Arezzo)

 

Mi ritengo fiducioso che - come già successo in passato - l’Azienda Asl 8 mantenga gli impegni presi con i Cittadini in merito alla questione della riorganizzazione del 118 delle aree di Civitella in Val di Chiana, Monte San Savino, Subbiano ed Arezzo. Gli impegni presi erano infatti che tale riorganizzazione sarebbe partita solo quando fosse stata disponibile l’automedica notturna con team medico ed infermiere a bordo.  Eventuali e diverse modifiche in corso d’opera metterebbero a rischio la sicurezza e la salute dei Cittadini di questi comuni e, per quel che riguarda Arezzo, soprattutto delle aree periferiche e delle innumerevoli frazioni che ci sono nel nostro comune spesso non vicine o facilmente raggiungibili dall’Ospedale.  Il Popolo della Libertà, anche tramite i propri consiglieri regionali, ha ribadito l’esigenza di una organizzazione idonea a garantire appieno il servizio del 118 anche per le aree sopra indicate, e pertanto ancora una volta siamo certi che il nostro decisivo intervento – connotato da spirito costruttivo e collaborativo – sia utile allo svolgimento di prestazioni così come promesse dall’Asl 8 con la disponibilità anche dell’auto medica notturna  con team medico ed infermiere  a bordo.

Gianni Pagliazzi

Vice-Presidente Consiglio Comunale Città di Arezzo  

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0