Prima Pagina | Politica società diritti | Arcigay Arezzo - Riparte il servizio gratuito di counseling

Arcigay Arezzo - Riparte il servizio gratuito di counseling

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Arcigay Arezzo - Riparte il servizio gratuito di counseling



Il comitato Arcigay di Arezzo ha attivato per il terzo anno consecutivo, uno sportello di counseling per andare incontro alle domande e alle problematiche di ognuno, persone omosessuali o meno, che sentano il bisogno di essere aiutate in scelte difficili o di fronte a insicurezze di vario tipo. Le persone gay, lesbiche, bisessuali o transessuali possono utilizzare lo sportello di counselling per affrontare le problematiche che ogni persona può incontrare nel corso della vita, tenendo conto degli ostacoli interni o esterni, specifici della realtà  omosessuale, bisex o transgender. Possono poi utilizzare il servizio per affrontare problematiche specifiche relative all’orientamento sessuale e all’identità di genere, quali: coming-out, autostima, consapevolezza di se', omogenitorialità e tanto altro.
La consulenza offerta da Arcigay Arezzo è GRATUITA ed ANONIMA. Lo sportello è promosso da Arcigay Arezzo con il contributo della Provincia di Arezzo e del CIG - Centro di Iniziativa Gay di Milano. Per avere altre informazioni o fissare un eventuale appuntamento, scrivere a:
[email protected]

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0