Prima Pagina | Politica società diritti | ABOLIZIONE VALORE LEGALE TITOLI DI STUDIO E’ MAZZATA DEFINITIVA PER UNIVERSITA’ ARETINA

ABOLIZIONE VALORE LEGALE TITOLI DI STUDIO E’ MAZZATA DEFINITIVA PER UNIVERSITA’ ARETINA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
ABOLIZIONE VALORE LEGALE TITOLI DI STUDIO E’ MAZZATA DEFINITIVA PER UNIVERSITA’ ARETINA


“L'abolizione del valore legale del titolo di studi previsto nel decreto del Governo Monti, spinge alla creazione di un ristretto sistema di atenei di serie A destinato alle elite e ai figli delle classi dirigenti, e uno di seri B più largo destinato alla generalità degli studenti ovviamente di qualità inferiore. Di nuovo una scelta di classe, una vera e propria controriforma fatta con un semplice tratto di penna. Diceva una vecchia canzone : "anche l'operaio vuole il figlio dottore" : scordatevelo!!! “ E’ quanto si legge nello stato di Facebook di Alfio Nicotra, capogruppo provinciale della FDS.
“Per L’università aretina – prosegue il capogruppo della Federazione della Sinistra – è la mazzata definitiva.. L’abolizione del valore legale del titolo di studio trasferisce al mercato il giudizio di valore. La competizione di mercato selezionerà così pochi atenei eccellenti. Dopodiché: si potrà lasciar andare in malora gli altri, giustificare il definanziamento pubblico all’università, portare le tasse universitarie a cifre vicine a 10 mila euro l’anno. Per una realtà come l’università aretina già oggi marginale e in difficoltà economica,  se questa disposizione verrà convertita in legge dal parlamento,  sarà come suonare la campana a morto.”  

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0