Prima Pagina | Cronaca | La diocesi e l’Arcivescovo hanno celebrato il Patrono: san Giovanni Evangelista

La diocesi e l’Arcivescovo hanno celebrato il Patrono: san Giovanni Evangelista

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La diocesi e l’Arcivescovo hanno celebrato il Patrono: san Giovanni Evangelista

La diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro ha celebrato, uno dei suoi patroni: San Giovanni Apostolo ed Evangelista, titolare della Basilica Concattedrale di Sansepolcro e principale protettore della città biturgense.

 

 

La ricorrenza, festa in tutta la diocesi, è stata celebrata con particolare solennità in Concattedrale, dove alle 18 l'Arcivescovo Riccardo Fontana ha presieduto la liturgia eucaristica, alla presenza del clero e dei fedeli della zona Pastorale della Valtiberina.

Quest'anno, la festa si colloca all'inizio dell'anno millenario dell'antica abbazia camaldolese, dapprima intitolata al Santo Sepolcro di Cristo e ai quattro Evangelisti e successivamente dedicata a San Giovanni Evangelista, l'unico fra gli autori dei Vangeli ad essere, insieme a San Pietro, testimone del Sepolcro vuoto e poi, con gli altri apostoli e discepoli, testimone della Risurrezione del Signore.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0