Arezzo può fare meglio di così

0
Dichiarazione di Marco Donati (Scelgo Arezzo)
Poco fa è uscita la graduatoria del Pinqua, un bando Interministeriale che ha visto come capofila il ministero delle infrastrutture.
Sono stati finanziati dal Ministero 271 progetti su 290, circa il 94% di quelli presentati e per un valore medio di 12.000.000 di euro a progetto.
Arezzo è risultata assegnataria delle risorse per 6.400.000 di euro e questa, se si vuole bene alla nostra città, è una buona notizia.
Su questo argomento ho più volte sollecitato l’amministrazione a fare meglio e a presentare progetti di maggiore qualità e provo a farlo ancora di più oggi.
Il comune di Arezzo riesce a ottenere questo risultato con un progetto dal punteggio molto basso 267’ su 271’ progetti finanziati.
Riesce a ottenere le risorse solo perché erano stati stanziati la bellezza di 3,2 miliardi di euro.
Dalla tabella sottostante potete vedere come i progetti toscani presentati nelle altre città ottengano tutti risorse più ingenti di quelle ottenute da Arezzo.
Pisa addirittura si vede finanziati ben tre progetti di riqualificazione urbana e ottiene 45.000.000 di euro, Pistoia 39.000.000 milioni di euro, Livorno e Lucca 30.000.000 di euro, Massa 20.000.000 di euro, Prato, Grosseto, Viareggio, Carrara 15.000.000 di euro. Firenze e l’area metropolitana poi non ne parliamo 90.000.000 milioni di euro.
Con queste risorse saranno riqualificati interi quartieri delle altre città toscane.
Domani ci sarà la legittima esultanza dell’amministrazione comunale di Arezzo ma come Scelgo Arezzo vogliamo provare a spronare l’amministrazione a fare molto meglio di così. Le altre città toscane, a volte guidate da amministrazioni elette da poco tempo, progettano e ottengono risultati migliori.
Arezzo, lo ripeto da tempo, può fare meglio di così.