Sarà l’autopsia, lunedì 19 luglio, a stabilire le cause della morte di Valentina Bencini

0

La donna che aveva 49 anni aveva fatto il vaccino contro il Covid giovedì scorso, adesso per chiarire le cause del decesso è stata disposta l’autopsia

Era da ore che la donna non rispondeva al telefono e la madre preoccupata ha lanciato l’allarme ai carabinieri.

Quando i militari sono arrivati a casa della donna, una 49enne di origini valdarnesi, l’hanno trovata oramai senza vita.

Secondo quanto appreso la donna giovedì scorso aveva ricevuto la prima dose del vaccino Moderna e anche se da un primo riscontro sembrerebbe morta per cause naturali, gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul corpo della donna.

Il medico legale dovrà accertare se ci sia qualche relazione tra il vaccino e il decesso.