Amaranto senza testa, senza coraggio e senza voglia sprofondano in serie D, mentre il Montevarchi forse entra in Legapro

0
L’Arezzo per la prima volta in quasi 100 anni di storia,  retrocede tra i dilettanti sul campo.
Non è stata una partita ma novanta minuti di agonia, sia per i tifosi che per i giocatori
I romagnoli vanno al riposo col doppio vantaggio, rischiano poco e segnano il tris nel finale.
Inutile il gol di Piu a una manciata di secondi dal termine.