In arrivo le varianti Covid. Cancelleria del tribunale chiusa. D’Urso: “Stiamo progettando uno screening di massa in contemporanea a Terranuova”

0

A Sansepolcro 17 i contagi per la variante brasiliana e uno in cancelleria penale ad Arezzo

“La nostra intenzione – spiega il direttore della Asl Antonio D’Urso – è quella di anticipare uno screening di massa a Sansepolcro. Stiamo cercando di farlo in contemporanea a quello già programmato nel fine settimana a Terranuova Bracciolini. Comunque è chiaro che di fronte alla situazione dell’Umbria i nostri livelli di controllo sono aumentati e non solo in quella fascia della Valtiberina”

L’ Asl Tse ha inviato al laboratorio di Siena alcuni tamponi che ha valutato necessari di ulteriori accertamenti. I referti hanno evidenziato un caso di variante brasiliana e uno di variante inglese. In fase di approfondimento un terzo caso che potrebbe essere ascritto alla variante brasiliana. I tre casi sono adesso nella degenza Covid del San Donato. Uno è della zona aretina ed ha avuto contatti di lavoro con l’Umbria e gli altri risiedono in località limitrofe alla stessa Umbria. Per tutti sono state attivate le procedure di tracciamento dei loro contatti che sono ancora più severi e più stringenti come da circolare ministeriale sulle varianti Covid.