LFI: si scongiuri la privatizzazione della società

0

Dichiarazione di Francesco Romizi, Capogruppo Arezzo 2020

Al consiglio comunale di dicembre era stata portata all’attenzione dell’Assemblea una delibera riguardante la società LFI.

Tale pratica, ritirata poi dall’Assessore Cherici dopo un lungo dibattito, avrebbe previsto la privatizzazione della società portando le quote pubbliche al 40%, senza poter avere così nessun controllo pubblico sull’azienda.

Apprendo con soddisfazione che la delibera non sarà oggetto del prossimo Consiglio Comunale del 28 gennaio.

Credo fermamente, anche e soprattutto in questa fase di emergenza, che la privatizzazione della società è una scelta sbagliata che va contro l’interesse dei cittadini-utenti del servizio di trasporto pubblico locale.