Arezzo – Feralpisalo 2-3. Due rigori e due espulsioni condannano l’Arezzo

0
Dubitiamo che Moreno avrebbe espulso Cherubin
Per la prima volta in questa amara stagione gli amaranto vanno in vantaggio al ”Comunale” grazie al gol di Piu, fino ad oggi fuori rosa, schierato invece nell’inedito ruolo di centravanti.
L’Arezzo controlla bene ma nel finale di primo tempo gli ospiti ribaltano il punteggio prima con Scarsella poi con un rigore di Ceccarelli con l’Arezzo che resta in 10 per l’espulsione di Sbraga.
Arini la riacciuffa ad inizio ripresa ma un altro rigore con realativa espulsione, trasformato da Miracoli, condanna l’Arezzo all’ennesima sconfitta
AREZZO (4-4-2): 1 Sala; 16 Luciani, 38 Sbraga, 33 Cherubin, 36 Karkalis; 7 Belloni (dal 44’ 5 Borghini), 34 Arini, 31 Di Paolantonio, 37 Serrotti; 10 Cutolo, 24 Piu
A disposizione: 22 Tarolli; 2 Ventola, 5 Borghini, 6 Soumah, 8 Carletti, 15 Maggioni, 21 Benucci, 23 Di Grazia, 25 Sussi, 29 Kodr, 32 Zuppel, 46 Altobelli
Allenatore: Roberto Stellone
Indisponibili: Cerci, Perez, Pesenti, Picchi
FERALPISALO’ (4-3-1-2): 22 De Lucia,; 2 Bergonzi, 13 Legati, 31 Rizzo, 6 Bacchetti; 27 Hergheligiu, 21 Carraro, 17 Scarsella; 10 Ceccarelli; 9 Miracoli, 32 Guerra
A disposizione: 1 Liverani; 3 Brogni, 4 Giani, 7 Petrucci, 11 Tulli, 14 Vitturini, 19 D’Orazio, 23 Morosini, 26 Pinardi, 28 Farebegoli, 30 Gavioli
Allenatore: Massimo Pavanel
ARBITRO: Costanza di Agrigento  – Assistenti: Micaroni e Tinello – Quarto uomo: Fiero
NOTE: gara a porte chiuse. Ammoniti: 23’ Luciani, 32’ Arini, 89’ Petrucci. Espulso:
42’ Sbraga, 77’ Cherubin
RETI: 28’ Piu, 40’ Scarsella, 43’ Ceccarelli (rig), 46’ Arini, 78’ Miracoli (rig)