Un cacciatore di 57 anni si spara ad una gamba. Rocambolesco salvatggio

0

Ai soccorritori ha riferito di essersi inavvertitamente sparato un colpo di fucile ad un ginocchio. Un cacciatore di 57 anni è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Careggi.

L’incidente questa mattina, attorno alle11.30, nei boschi di Castel San Niccolò.

L’allarme è stato lanciato dal suo compagno di battuta di caccia al cinghiale. Sono dovuti intervenire non solo automedica e ambulanza del 118 ma anche Soccorso Apino, Toscana Soccorso e Vigili del fuoco.

E’ stato recuperato dall’elicottero Vigili del Fuoco di Arezzo, dopo che era stato raggiunto in zona impervia dalla squadra di Bibbiena, i sanitari del 118 e volontari del Soccorso Alpino e poi trasportato fino all’Elisoccorso Pegaso 1 che non era riuscito ad atterrare in prossimità del ferito. Sul posto anche i Carabinieri di Castel Focognano.