TACCIA PRESIDENTE

0
Lo studio Nency Pelosi al Congresso USA
Saranno felici tutti quegli italiani che odiano Trump; gli stessi più o meno che, qualche anno fa, odiavano Berlusconi.
Cioè quelli di sinistra.
Twitter e altri potenti social infatti hanno tappato la bocca a Trump perchè loro sono dei privati e, in pratica, fanno come vogliono.
Ci volevano questi colossi del digitale a farlo tacere perché l’opposizione americana ovviamente non sarebbe stata capace.
La metà degli americani però l’ha votato, magari anche i capi di twitter e facebook.
Un po’ come gli italiani; prima del 25 luglio 1943 quasi tutti fascisti ma ad agosto 1943, quasi tutti antifascisti.
Tornando alla censura di Trump, si registra però un fatto nuovo e per certi aspetti clamoroso e cioè che il potere, quello vero, è in mano ai social.
Neppure i governi, quelli buoni o quelli cattivi, comandano ma con le nuove forme della democrazia chi comanda veramente sono quattro stramiliardari.
Forse conviene fare qualcosa…e alla svelta!
Domenico Nucci