Lavori stradali da lunedì: come cambiano sosta e circolazione

0

È prevista per la prossima settimana la partenza di alcuni lavori stradali che comporteranno variazioni alla circolazione e alla sosta. Dalle 8,30 di lunedì 26 ottobre alle 18 di venerdì 13 novembre scatta il divieto di sosta con rimozione nel tratto di via Francesco Severi che va dal civico 118 al civico 123. Orario 24 ore su 24. Attenzione anche al restringimento provvisorio della carreggiata all’altezza della zona interessata dai lavori.

Da lunedì 26 ottobre a venerdì 6 novembre, divieto di transito pedonale in via Chiari nel tratto di marciapiede che va dal fronte del civico 30 al fronte del civico 70 e senso unico alternato nella adiacente carreggiata regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso. Nel tratto della semi-carreggiata d’ingresso a via Piero Gobetti, a partire dall’intersezione con via Piero Calamandrei, ci sarà un restringimento della carreggiata all’altezza della zona interessata dai lavori. Orario 8,30 – 17,30.

Dalle 21 di lunedì 26 ottobre alle 3 di notte di martedì 27, scatta il divieto di transito veicolare e pedonale nella zona di piazza della stazione all’altezza delle intersezioni stradali con via Frà Guittone, via Guido Monaco e via Spinello. Di conseguenza, i veicoli provenienti da viale Michelangelo avranno l’obbligo di proseguire in viale Pier della Francesca; via Lorentino d’Arezzo e via Madonna del Prato nel tratto che va da via Lorentino d’Arezzo a via Spinello diventano a doppio senso di circolazione; verranno chiusi gli accessi su piazzale della Repubblica per i veicoli provenienti da via Guido Monaco, che avranno l’obbligo di svolta in via Eritrea o in via Lorentino d’Arezzo, e per quelli provenienti di via Frà Guittone che avranno l’obbligo di svolta in via Eritrea.

Martedì 27 ottobre sarà invece caratterizzato da lavori a Stoppedarca, che si esauriranno nel corso della giornata stessa: senso unico alternato regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso nel tratto che va dal fronte del civico 9 per una lunghezza complessiva di 10 metri.

Stessa disciplina del traffico, per il giorno successivo di mercoledì, nello stradone di Cà De Ciò tra l’intersezione con via Buonconte da Montefeltro e quella con la strada comunale per Puglia.

Da mercoledì 28 a giovedì 29 ottobre, ancora senso unico alternato regolato da impianto semaforico o movieri in caso di traffico intenso in via Benedetto Croce all’altezza del passaggio a livello della linea ferroviaria Arezzo-Sinalunga. Il tratto è quello che va dall’intersezione con via Nettuno a quella con via Carlo Pisacane. Orario 8,30 – 17,30.