Consiglio regionale – un monocolore PD dove Ceccarelli e De Robertis avranno ruoli centrali

8
L'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli

22 consiglieri del PD e due di “Italia Viva + Europa” costituiscono il nuovo Consiglio Regionale Toscano. Si tratterà in pratica di un monocolore PD che non avrà alibi durante la legislatura.

Per Arezzo ne faranno parte Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis, due “contendenti” che appartengono alla stessa squadra, ma che non si sono reciprocamente simpatici.

Va detto che Ceccarelli quando si presenta fa sempre strage di preferenze. Stavolta ha superato le 14000 e doppiato la collega De Robertis ferma a un comunque più che onorevole 4000 e spiccioli.

C’è da aspettarsi che Ceccarelli stavolta assurga a un ruolo davvero importante a livello regionale e anche De Robertis, visti i numeri, potrà ambire a un posto da assessore.

Vedremo, ma di certo un PD così dominante dovrebbe avere più facilità nel prendere decisioni e nello stilare progetti che permettano alla Toscana di accedere a importanti fette dei finanziamenti europei.