Caneschi: “lista Pd pronta. Nel segno della competenza e del bilanciamento tra rinnovamento ed esperienza”

0

Semaforo verde alla lista Pd per le comunali di Arezzo. Lo ha dato l’Assemblea comunale del partito lasciando ancora uno spazio per possibili 3 candidati. “E’ una scelta che conferma l’apertura del nostro partito alle energie migliori di questo comune – afferma Alessandro Caneschi, Segretario comunale. La lista la chiuderemo nei tempi previsti dalla legge ma intanto l’abbiamo discussa e approvata negli organismi del partito e manteniamo aperte alcune “posizioni” in considerazione anche delle disponibilità che ci sono arrivate a candidarsi per un piano di trasformazione di Arezzo, quello presentato dal candidato a sindaco Luciano Ralli”.

La lista Pd è un mix di varie elementi. “Il comune denominatore – sottolinea Caneschi – è la competenza. Le provenienze professionali sono le più diverse e tutte saranno utili a dare ai cittadini le risposte che si attendono, ci sono molto figure nuove che potranno contribuire ad un complessivo rinnovamento della politica ma anche persone di esperienza nell’istituzione che rimangono indispensabili per mettere in atto, in tempi ragionevoli, una strategia concreta”.

Ed ecco la lista, ancora da completare, approvata dall’Assemblea comunale Pd.

Alessandro Caneschi (47 anni, funzionario Asl), Paolo Sisi (66 anni, ingegnere), Donato Caporali, 37 anni, guida ambientale), Renato Peloso (63 anni, pensionato), Sabrina Cuccoli (48 anni, casalinga), Giulia Travi (54 anni, insegnante), Genc Kapxhiu (47 anni, medico), Rossella Peruzzi (63 anni, imprenditrice), Roberto Severi (53 anni, architetto), Giuseppe Simone Modeo (27 anni, Direttore Ars Nova), Andrea Sereni (57 anni, imprenditore), Loretta Zatini (61 anni, dipendente Ass. Nazionale vittime civili di guerra), Mattesini Donella (64 anni, dipendente Prefettura), Giovanni Donati (41 anni, geometra), Gabriele Rossi (40 anni, psicologo), Stefano Alessi (36 anni, dipendente Misericordia), Aurelia Ceoromila (57 anni, assistente familiare), Simone Viti (56 anni, dirigente d’azienda), Daniela Fusai (coordinatrice infermieristica Asl), Francesco Falsini (52 anni, imprenditore), Andrea Gallorini (31 anni, dipendente ferrovie),  Sara Papi (48 anni, insegnante), Valentina Vaccari (43 anni, insegnante), Matteo Dottorini (42 anni, chef), Alessandra Guidi (58 anni anni, educatrice professionale), Ilaria Violin (47 anni, libera professionista), Claudia Ugolini (63 anni, avvocato in pensione), Narcisa de Jesus Jarrin (dipendente cooperativa sociale), Riccardo La Ferla (57 anni, avvocato).