Angelo Rossi si candida alle regionali

1
Cari amici,
non senza una certa emozione ho deciso di accettare di partecipare alla corsa per le prossime elezioni Regionali toscane nella lista di Forza Italia, e lo farò da civico, indipendente, senza tessera del partito.
L’uomo libero che sono sempre stato e che sarò sempre.
Questo è il frutto di un’apertura al civismo da parte di Forza Italia, che ha voluto creare un coraggioso laboratorio politico, libero e aperto, portando Arezzo nel Cuore, la lista civica che avevamo preparato con Meri Cornacchini, a confluire nelle liste di Forza Italia con 16 candidati per le elezioni Comunali di Arezzo e quindi, di conseguenza, a questa mia candidatura per la Regione Toscana.
Una novità politica alla quale abbiamo aderito con convinzione ed entusiasmo.
Vorrei quindi ringraziare  i vari coordinamenti comunali, provinciali e regionali di Forza Italia: Jacopo Apa, Bernardo Mennini, gli onorevoli Stefano Mugnai e Felice Maurizio D’Ettore, tutto il gruppo di Arezzo nel Cuore per avermi dato fiducia e creduto in questo progetto, e infine, ultima ma non ultima, la mia famiglia perchè senza il loro sostegno nulla sarebbe possibile.
Quindi correrò per il territorio dove sono nato e vissuto, e che amo con tutte le mie forze, per dare una speranza di cambiamento a una regione inchiodata e atrofizzata sullo stesso modello da oltre settant’anni.
‘Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo’ (Mahatma Gandhi)