Strage San Polo e liberazione di Arezzo: le cerimonie di commemorazione

0

Cerimonie all’insegna della sobrietà, a causa dell’emergenza Covid 19, in occasione degli anniversari dei due fatti storici più rilevanti del periodo bellico: 14 luglio 1944 strage di San Polo e 16 luglio 1944 liberazione di Arezzo. Per entrambi è dunque il 76° anniversario.

Si comincia a San Polo martedì 14 luglio alle 8,30 con la deposizione delle corone di alloro al monumento ai caduti e al cippo dei caduti presso Villa Gigliosi.

Giovedì 16 luglio le cerimonie si spostano al cimitero del Commonwealth di Indicatore e in città: alle 8,30 a Indicatore, deposizione di una corona di alloro a ricordo dei 1.267 caduti alleati nella guerra di liberazione del territorio aretino. Alle 9,30 ad Arezzo, in piazza Poggio del Sole, presso il monumento alla Resistenza, deposizione di una corona d’alloro.