LA GILDA DI AREZZO

0

Esiste una realta’ singolare in città da anni a tutela dei tanto bistrattati, vessati Docenti. La Gilda è un’ associazione professionale degli insegnanti. I servizi erogati spaziano dal CAF alla tutela legale alla simulazione delle ricostruzioni di carriera, pensioni, mobilità, assistenza compilazione domande concorsi scuola ed altro tipo di assistenza inerente il rapporto Docente – DS ( ex Preside ) e segreterie ( DSGA ).  Operazioni e relazioni ostiche non sempre pacifiche e spesso conflittuali grazie al linguaggio talvolta impenetrabile del legislatore, quindi interpretazione delle norme contenute nel CCNL ed all’autonomia scolastica dove molti ex presidi ora Dirigenti scolastici vestono panni e ruoli da sceriffi.

I servizi, l’assistenza e le prestazioni vengono erogati da colleghi docenti che hanno una loro professionalità peculiare consolidata negli anni con un approccio e piglio garbato e molto determinato. E’ coordinata dal responsabile provinciale ( Arezzo – Siena ) e dirigente nazionale, il Prof. Carlo Schiavone, autentico spauracchio, mastino, per molti ex presidi causa la sua innata determinazione, professionalità e competenza.

Dicono esser un osso duro, nonostante di primo acchito, sembri uno come tanti altri che preferirebbe veleggiare a bonaccia per non avere grane inutili, anzi come dicono da queste latitudini la sua coriacea perseveranza nelle faccende lo potrebbe qualificare come un autentico: “crostino”. Lustri fa, lascia il mio numero di telefono in segreteria telefonica,  nel pomeriggio fui richiamato, basito…non è ancora una prassi diffusa ora una rarità extra – terrestre lustri fa….che inizia a qualificare la Gilda, l’attenzione alla Persona e le sue controversie.

Risulta ( quasi ) anacronistico elogiare un’associazione degli Insegnanti spumeggiante e dinamica nel perseguire e conseguire i risultati di servizio a tutela esclusiva dei suoi iscritti (eh nel bisogno non solo…) esclusivamente Docenti, insegnanti a differenza di altre associazioni analoghe che hanno al loro interno padroni ( posizioni apicali ) ed operai ( base ) ovvero Dirigenti scolastici, personale ATA ed Insegnanti un autentico, a nostro avviso, maelstrom. Difficile possano essere tutelati gli interessi degli uni senza calpestare gli altri o a scapito di…Nella Gilda gli interessi e le tutele sono solo, esclusivamente degli Insegnanti. Per le altre distinte figure operanti nel dispe(a)arato mondo scuola non c’è posto, ci sono le altre sigle ed associazioni che bontà loro sono riuscite a coniugare i diversi interessi con equilibrio.