“Grandi pandemie del passato: cause, contenimento, conseguenze”

0

Venerdì 26 giugno, alle ore 18,00, avrà luogo la quarta delle videoconferenze su “Grandi pandemie del passato: cause, contenimento, conseguenze”, organizzate dall’Accademia Petrarca di Arezzo nell’ambito delle manifestazioni di Arezzo Crowd TV. Essa avrà per oggetto “La peste “antonina” nell’Impero romano (165-180 d.C.)”; relatore, il prof. Giulio Firpo, Presidente dell’Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze di Arezzo.

Questa grave pandemia, di origine asiatica, fu portata in Europa dalle truppe romane di ritorno dalle campagne mesopotamiche contro i Parti. Infuriò nel continente per almeno quindici anni, causando milioni di morti; tra le vittime, probabilmente anche due imperatori, Lucio Vero e Marco Aurelio. Fu descritta dal celebre medico Galeno e da vari storici greci e romani.

Con questa serie di incontri dedicati ad alcune celebri pestilenze del passato l’Accademia Petrarca ha voluto richiamare all’attenzione del pubblico le cause che le produssero, i sistemi adottati per contenere l’infezione e le conseguenze che ebbero sul piano economico, sociale, demografico e politico, tanto più rilevanti alla luce della situazione che stiamo vivendo.

Locandina evento