NOTTE ARCOBALENO AD AREZZO

0
Sabato 20 giugno il centro storico pedonale ospita una serata speciale nell’ambito di “Toscana Arcobaleno d’Estate 2020”, la tre giorni di eventi ideata da Regione Toscana e La Nazione. In programma degustazioni, cocktail e cene sotto le stelle a cura degli operatori coordinati dalla Confcommercio. Coinvolti oltre 300 tra bar, ristoranti, pizzerie e pub. Poi le visite guidate al centro storico secondo due diversi itinerari (prenotazione obbligatoria)
Anche quest’anno Arezzo ospita una serata speciale dedicata a Toscana Arcobaleno d’Estate, la fortunata tre giorni di eventi che da venerdì 19 a domenica 21 coinvolge tutto il territorio regionale, promossa dalla Regione Toscana con il quotidiano QN-La Nazione, il supporto di Toscana Promozione Turistica, Fondazione Sistema Toscana, la collaborazione di Anci Toscana e la partecipazione attiva della Confcommercio, che coordinerà anche l’organizzazione della serata inaugurale venerdì a Firenze, in piazza Santa Croce.
Ad Arezzo sabato 20 giugno la “Notte Arcobaleno” colorerà le strade del centro storico chiuso al traffico. Oltre 300 le attività, tra ristoranti, bar e pizzerie, pronte ad accogliere in sicurezza le persone fra i tavolini allestiti “en plein air”. Si potranno così degustare sotto le stelle aperitivi, cene, degustazioni e cocktail, godendosi l’atmosfera rilassata di una serata estiva in città. La creatività degli operatori si è già scatenata: c’è chi proporrà aperitivi dedicati alla Giostra del Saracino, chi pizze e hamburger “Arcobaleno” e altre specialità a tema. “I nostri locali sono pronti – afferma Federico Vestri, presidente dei ristoratori aretini – promuoveremo menù a tema arcobaleno con piatti della tradizione e nuove specialità create per l’occasione. I tavoli esterni e il centro storico pedonale offriranno una serata magica, una notte di mezza estate da non perdere”. Sulla stessa linea le pizzerie aretine, che lanceranno il contest della pizza arcobaleno: “Vogliamo dare spazio alla nostra creatività – dice Renato Pancini, guida dei pizzaioli aretini – proporremo pizze arcobaleno, menù estivi con il principale ingrediente della fantasia. I nostri locali scenderanno in strada per accogliere aretini e visitatori da tutte le regioni limitrofe”. Pronti anche i bar e i locali della movida, che si muoveranno nel pieno rispetto delle regole, in tutta sicurezza.
Senza l’assillo del traffico, si potrà inoltre passeggiare in centro storico in pieno relax, sotto il cielo arcobaleno della notte più cool dell’estate aretina. Sarà un’occasione anche per scoprire, o riscoprire, le bellezze artistiche e la storia di Arezzo, grazie alle visite guidate a cura di Confguide.
Due gli itinerari previsti: uno con partenza alle ore 17 dalla Pieve di Santa Maria, dal titolo Aspettando l’aperitivo nel cuore antico di Arezzo fra curiosità, storia e leggenda. Un percorso fra Piazza Grande, piazza San Niccolò, via Pescioni  e piazza San Michele per scoprire il cuore della città antica. Il secondo itinerario, dal titolo Chi si affaccia sul Corso?, partirà invece alle ore 21 sempre davanti alla Pieve e accompagnerà lungo un percorso suggestivo da via Vasari a via Roma, per conoscere meglio storie, leggende e curiosità sulle persone e sulle attività che nei secoli hanno animato la strada principale del passeggio cittadino. Per partecipare alle visite guidate (al costo di 5 euro a persona) è obbligatorio prenotarsi entro sabato 20 alle ore 13, visto che il numero dei posti è limitato per garantire la massima sicurezza dei partecipanti (ogni gruppo sarà composto da un massimo di 15 persone, con obbligo di indossare la mascherina e mantenere le distanze). Ogni itinerario sarà accessibile anche agli amici a 4 zampe. Per info e prenotazione: tel, whatsapp e sms, Rita 3315025517 e Laura 3382419829, Confguide Arezzo (0575 350755, www.visiteguidatearezzo.it)
Per comunicare i propri menù speciali o la propria iniziativa, i titolari dei locali possono contattare la Confcommercio di Arezzo al numero di telefono 3316466780 (Gian Luca Rosai) o scrivere a [email protected]ar.it).
La grande festa di Toscana Arcobaleno d’Estate rappresenta il primo grande evento promozionale in questa fase di ripartenza post Covid-19.