Grandi pandemie del passato: la peste del Decameron

0
Venerdì 12 giugno, alle ore 18,00, avrà luogo la seconda delle videoconferenze su “Grandi pandemie del passato: cause, contenimento, conseguenze”, organizzate dall’Accademia Petrarca di Arezzo nell’ambito delle manifestazioni di Arezzo Crowd TV. Questa seconda videoconferenza avrà per oggetto “La peste del Decameron (1347-1353)”; relatore, il dr. Andrea Rinnovati, Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’Ospedale del Casentino.
Questa pestilenza arrivò dall’Estremo Oriente nel 1347, infettando gran parte dell’Europa e scomparendo nel 1353, dopo aver provocato la morte di circa 20 milioni di persone. L’infezione, che giunse a  Firenze nel 1348, fa da sfondo, com’è noto, alla composizione del Decameron di Giovanni Boccaccio.
Con questa serie di incontri dedicati ad alcune celebri pestilenze del passato l’Accademia Petrarca ha voluto richiamare all’attenzione del pubblico le cause che le produssero, i sistemi adottati per contenere l’infezione e le conseguenze che ebbero sul piano economico, sociale, demografico e politico, tanto più rilevanti alla luce della situazione che stiamo vivendo.
La locandina dell’evento.