O sentite questa…

0

Stamani so’ scappo de casa , non so vito neie a potare l’ulivi , neie a acattare gli sparaghi pe’ greppi . Il sindeco ha ditto che un se pole.

So vito lane oltra ,indov’e’ piazza Padella per sgranchiolirmi che de stare in casa con quelle du’ belve de donne , la vecchia e la giovana , un ne putiu piue.

Quando so’ arivo a la Chiavica ( che un puzza piu’ fora ma drento ,ndov’era il Giommoni) , m’ han fermo du pirulini col capello de le guardie e m’han ditto ‘’ndo vite ?lo sapete che n sepole stare a trimbelloni si un ce s’ha da fare una sega?’C’aivon preso, un c’aivo proprio da fare una sega niente .Ma io che mangio pane e volpe gno ditto: ‘ vado la’ sotto ndo c’era il Morgana .

C’ho da comprare le fave grosse pe la mi’ moglie , che me rompe sempre che quelle picine non gne piaciono . Poi la mi figliola m’ha fatto una testa come un poppone che voleva i cidroni . Gne n’ho ditto che unne’ stagione . Ma le s’e’ ncazzata a bestia e berciava che anvece c’ereno che li vuliva che prima de questa quaratina e sto rompimento de chiudese n casa el su citto non gne faceva manca’ mai .Allora lo sapete che ? , me son ditto fra mene e mene : ma se trovassi anche du’ brice , anco si e’ primavera . Se sa una sega’
Il pirulino piu ‘ vecchio m’ha ditto ‘ Quel’omo ete tutte le ragioni de stare a trimbelloni , come ‘ da ordinanza del sindaco’ . Ha ditto proprio cusi’priciso ‘ da ordinanza del sindaco’.

Io me son cavato subito da quattropassi e so vito pe cazzi mia e so stato la’ sotto quele logge tutta la matina e giu’ tossiconi come dare in terra . Tanto c’era l’ordinanza , che si un ho capito male dovrebbe dire che pe’greppi e in vetta a l’ulivi no , ma n centro con tutti quel’altri si’. Me sembra strano .Ma se lo dice lu’ che e’ ngegneri gna credecce pefforza.

Maurizio Bianconi