Il sabato del villaggio Est

0

Avevo appena finito di tematizzare, nella tarda mattinata, Inchiavardati anche i morti, che mi hanno inviato la foto di viale Giotto questa mattina, di primo acchito sembra il Sabato nel villaggio di leopardiana memoria. Subito dopo in preda ad un amletico dubbio mi sono detto: “ Immagini di repertorio “  i miei Amici di Sinistra, simpaticoni e non solo con questa foto si sono superati. Poi, invece verificata la fonte, appurata la corrispondenza è una foto che stride, cozza con quella del cancello del cimitero inchiavardato di Pieve a Quarto… Due pesi due misure, che strane coincidenze. Mah la legge è legge!

Viale Giotto con tutta quella gente mi ha lasciato basito! Felice per gli affari dei commercianti, senza ironia, però si potrebbero contingentare gli ingressi evitando gli assemblamenti anche alla luce delle ultime raccomandazioni divulgate da noti scienziati virologi.

Concludo con la battuta telegrafica e sferzante di un mio Amico Aretino: “ ….Tutti gli abitanti in via Giotto…tutti bisognosi del formaggio di Fossa o della patata di Cetica”?  Ad ognuno la sua, io sarei propenso per la patata di cetica.

Mala tempora currunt!

Fabio Bray