L’Avv. Marco Randellini è il nuovo Segretario Generale della CCIAA

0

Cambio al vertice amministrativo della Camera di Commercio di Arezzo-Siena: l’Avv. Marco Randellini è il nuovo Segretario Generale f.f.  La Camera resta aperta: l’accesso fisico agli sportelli è consentito solo su prenotazione e per alcuni servizi indifferibili.

E’ l’Avv. Marco Randellini il nuovo Segretario Generale facente funzioni della Camera di Commercio di Arezzo-Siena al posto del Dott. Giuseppe Salvini che è stato chiamato a dirigere la Camera di Commercio di Firenze.

Al Neo Segretario Generale f.f. vanno gli auguri di buon lavoro da parte del Presidente Massimo Guasconi che si dice convinto che l’Avv. Randellini saprà assolvere alla nuova responsabilità con l’abituale impegno, professionalità e competenza che  hanno sempre contraddistinto il suo operato nei  precedenti incarichi.

L’Avv. Marco Randellini, aretino, coniugato con due figli, è in Camera di Commercio dal 2002, dopo cinque anni di esperienza come libero professionista a Firenze, è entrato nella amministrazione pubblica come Responsabile dell’Ufficio Legale del Comune di Città di Castello.

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze Politiche, abilitato al patrocinio davanti alle giurisdizioni superiori, ha ricoperto nell’Ente camerale l’incarico di Dirigente dell’Area Anagrafica-Certificativa, di Conservatore del Registro delle Imprese e di Direttore dell’Azienda Speciale “Arezzo Sviluppo”.

Il nuovo Segretario Generale facente funzioni assume l’incarico in un momento molto difficile per il nostro sistema economico locale profondamente provato, come quello nazionale, dai durissimi contraccolpi dell’emergenza sanitaria.

Una situazione emergenziale che vede comunque  la Camera di Commercio     erogare regolarmente i servizi soprattutto attraverso le modalità telematiche. Solo per alcuni servizi indifferibili e’ consentito l’accesso fisico agli sportelli delle sedi di Arezzo e di Siena  esclusivamente per appuntamento, da richiedere via mail o telefonicamente agli uffici competenti. L’accesso ai locali è ammesso ad una persona alla volta, previa identificazione tramite documento di riconoscimento valido.

L’elenco dei numeri telefonici e delle email degli uffici camerali è disponibile sulla home page del sito istituzionale www.as.camcom.it. , che  consigliamo di consultare periodicamente per essere aggiornati su eventuali modifiche alle modalità di accesso ai servizi.