Interventi straordinari per emergenza Covid 19 dell’assessorato alle politiche sociali, scuola, famiglia, sanità

0
1. Progetto NonniSicuri: ad Arezzo gli over 65 sono 25.366 di cui 16.871 da 65 a 80 anni e 8.495 oltre gli 80 anni. Il servizio si rivolge ai 17.077 che o sono soli o sono nuclei familiari con componenti tutti over 65. Per essi è stato messo a disposizione il numero di telefono 0575.377179 per ricevere informazioni e chiedere sostegno. Il numero è attivo tutti i giorni in orario d’ufficio. Al di là di questo orario, è disponibile il 345.0800400, il numero di servizio dell’assessore Lucia Tanti

2. Progetto Persone fragili: sostegni personalizzati – Covid 19, dedicato ad anziani e disabili che già sono in carico ai servizi sociali e che fruiscono ad esempio dei pony della solidarietà e dei pasti a domicilio. Per questi è previsto un rafforzamento di tutti i servizi. Per chi si recava nei centri di socializzazione è prevista la pianificazione su richiesta da parte degli utenti di servizi a domicilio. Attraverso una rimodulazione delle risorse dell’assessorato, è stato predisposto un fondo straordinario di 40mila euro per il solo mese di marzo per fare fronte a singole emergenze. Predisposto inoltre un servizio con gli assistenti sociali per seguire anche gli anziani e i nuclei fragili fino a oggi non sono conosciuti. Possono chiamare i due numeri 0575377281 oppure 0575377179 per farsi registrare in un elenco e se necessario saranno attivati per loro servizi di spesa e farmaci a domicilio e telefonate di monitoraggio e rassicurazione.

3. Piano Famiglia: congelamento” delle rette per le scuole comunali, nidi a materne, per tutto il tempo necessario. Mercoledì-giovedì-venerdì: igienizzazione straordinaria di tutte le scuole municipali a gestione diretta e in appalto.

Azioni