Positivo al coronavirus a Poppi. Non desta preoccupazione

0

Si aspetta adesso l’esito per la moglie. Sono in malattie infettive al San Donato, ma le condizioni non destano preoccupazione. Si tratterebbe di un uomo di 64 anni, che nelle scorse settimane è stato ad un convegno a Bologna. E’ ricoverato nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Arezzo.

Gli aggiornamenti al primo cittadino. La conferma definitiva è attesa dalla Regione.

Con lui è ricoverata anche la moglie, con gli stessi sintomi: ma mentre nel caso di lui il tampone è già positivo, per lei si sta aspettando l’esito dell’esame.

La coppia non è in rianimazione