Colpisce la fidanzata con una bottiglia di vetro e scappa

0

Rintracciato e denunciato dai carabinieri

Il fatto è accaduto all’interno di un parcheggio ad Arezzo, dove, alcuni passanti avevano notato una accesa discussione tra i due e l’avevano segnalata alla centrale Operativa.

Una volta giunti sul posto i militari hanno trovato solo la ragazza con una ferita alla fronte, che è stata immediatamente fatta medicare dal personale sanitario.

I successivi accertamenti svolti dai Carabinieri operanti hanno permesso di appurare che, a seguito del diverbio tra i due fidanzati, il giovane l’aveva prima schiaffeggiata e successivamente colpita più volte alla testa con una bottiglia di vetro. Si era dato poi alla fuga.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo, popo averlo rintracciato, hanno denunciato un uomo di origini tunisine, classe 1990 per lesioni personali aggravate e  minaccia aggravata.