UN CONCERTO PER LA MADONNA DEL CONFORTO

0

In preparazione all’ormai prossima Festa dedicata alla Madonna del Conforto, domenica 2 febbraio, alle ore 21, la Cattedrale di Arezzo ospita il concerto Stella del vasto mare.

E, nel giorno in cui la Chiesa ricorda la Presentazione al Tempio di Gesù, il vescovo Riccardo ha inteso sottolineare questa Festa (conosciuta anche come Candelora) con un appuntamento culturale di ampio respiro, grazie all’esibizione dell’insieme vocale Vox Cordis, diretto dal M° Lorenzo Donati al violino, il M° Giorgio Albiani alla chitarra con il Quartetto d’archi Foné (Paolo Chiavacci al violino, Marco Fiacchini al violino, Chiara Foletto alla viola, Filippo Burchietti al violoncello) e il M° Mauro Morini al trombone con l’Ensemble La Pifareschaun organico strumentale di fiati e percussioni, composto da Andrea Inghisciano al cornetto, David Brutti al cornetto, Anaïs Chen al violino e viola tenore  e Vittorio Zanon all’organo.   

Il concerto è aperto al pubblico.