ARTICOLI 24, 27 e 111 COSTITUZIONE

0
A tutti gli avvocati, in tutta Italia, dispiace dover perdere tempo con Davigo e le sue aberranti dichiarazioni.
Dispiace perché, come tutti i professionisti, lavoratori autonomi con partita iva hanno difficoltà a far quadrare i conti; e infatti molti chiudono gli studi o le serrande perché non ce la fanno e a 50 anni sono alla ricerca di un lavoro.
Davigo non ha di questi problemi perché il suo stipendio fisso mensile supera abbondantemente i 15.000,00 euro.
Tuttavia il suo stipendio gli permette anche di andare in televisione e offendere gli avvocati e, cosa più grave, gli imputati.
E’ incredibile ma le cose stanno così, tanto da spingere stamani gli avvocati di Milano a lasciare l’aula durante l’inaugurazione dell’anno giudiziario, nel momento in cui Davigo prende la parola.
Lo hanno fatto sventolando un foglio con su scritti gli articoli 24, 27 e 111 della Costituzione.
Bravi!
I lettori di Informarezzo questi articoli li conoscono benissimo, ma Davigo no.
Domenico Nucci