Volantini razzisti: attenzione a non fare il gioco di chi li produce

0

Non sappiamo chi sia, ma è del tutto evidente che è la stessa identica mano di chi ne stampò altri nel 2017, basta infatti confrontare i caratteri dello stampatello!

Possono essere molte le motivazioni: un marito indignato perchè ha scoperto che un uomo di colore gli sta rendendo la moglie felice (o viceversa) oppure, battute ironiche a parte, molto meno prosaicamente un mitomane, che con 50 centesimi di carta per fotocopie si guadagna 48 ore di celebrità.

In ogni caso i media aretini abboccano tutti con estrema facilità e questo rende di sicuro successo il tentativo. Amen!