Nonostante tutto l’Arezzo può ancora fare molto…

0

Il campionato del girone A di serie C è davvero povero di squadre importanti.

Tolto il Monza quest’anno c’è un lotto di partecipanti davvero disarmante. Basti pensare che il Pontedera, squadra senza reali ambizioni (almeno all’inizio) è secondo con 22 punti.

L’Arezzo fino a questo punto ha fatto davvero un campionato mediocre totalizzando appena 14 punti in 12 partite. Nonostante questo si trova a soli 8 punti dal secondo posto e domenica prossima gioca a Pontedera.

Otto punti sono tanti, ma anche pochi se chi li ha di vantaggio è incostante nei risultati.

Se per caso gli uomini di Di Donato tornassero con tre punti dalla trasferta in terra pisana il campionato amaranto prenderebbe tutta un’altra piega.

Di fatto è possibile che l’Arezzo possa ancora far meglio dello scorso anno, quando si classificò quarto con un po’ di fortuna.

E allora non smettiamo di tifare per Cutolo e compagni. In fondo basterebbe che aumentassero un po’ il ritmo di gioco e limassero certi errori tecnici piuttosto banali, per recuperare in fretta posizioni in classifica ed entusiasmo.

Paolo Bruni