Domenica 27 ottobre esercitazione “Prometheus 2019” di protezione civile

0

Al lavoro Comune, Croce Rossa, Misericordia, La Racchetta, Carabinieri

Domenica 27 ottobre la Protezione Civile del Comune di Arezzo ha programmato, come avvenuto negli anni scorsi, l’esercitazione denominata “Prometheus 2019”, che si svolgerà ricostruendo tre scenari emergenziali prefigurati: scenario campo base soccorritori e area assistenza popolazione; scenario idraulico; scenario evacuazione popolazione.

Vi prenderanno parte, oltre al Comune di Arezzo, le associazioni di volontariato locale riconosciute in ambito di Protezione Civile e cioè Croce Rossa Italiana, Misericordia, La Racchetta, Associazione Nazionale Carabinieri.

L’esercitazione avrà inizio alle ore 8 con l’apertura della sala operativa del centro polifunzionale di Protezione Civile in via Setteponti n. 64/A, con l’attivazione delle associazioni di volontariato e l’allestimento del campo base dei soccorritori. A seguire è previsto l’invio delle squadre presso gli scenari operativi: scenario idraulico sotto il ponte di Pratantico; scenario assistenza popolazione sul monte Lignano; scenario evacuazione ad Antria.

Il termine delle attività è fissato per le ore 13 circa, mediante chiusura della sala operativa e debriefing finale.

L’obiettivo è preparare una risposta precisa ad un’insidia concreta, rappresentata da calamità naturali che assumono sempre più frequentemente una connotazione catastrofica.