La Robur Siena agguanta l’Arezzo in extremis: 1 – 1

0

L’Arezzo rischia di vincere nella 9ª giornata del campionato di calcio di Serie C, girone A, giocata oggi domenica 13 ottobre allo stadio “Artemio Franchi”, dove viene raggiunta al 5 minuto di recupero.

ROBUR SIENA: Confente; D’Ambrosio, Buschiazzo (21’st Setola), Baroni; Oukhadda (32’st Ortolini), Arrigoni (21’st D’Auria), Gerli, Serrotti, Migliorelli; Polidori (21’st Guidone), Cesarini. All. Dal Canto. A disp. Ferrari, De Santis, Varga, Romagnoli, Da Silva, Andreoli, Panizzi, Argento.

AREZZO: Pissardo, Nolan, Foglia (28’st Piu), Mesina (9’st Cheddira), Cutolo (44’st Sereni), Ceccarelli, Luciani, Corrado, Benucci (9’st Baldan), Rolando, Tassi (9’st Volpicelli). All. Di Donato. A disp. Daga, Mosti, Borghini, Zini, Sbarzella, Caso, Raja.

Arbitro: Luigi Carella (Bari). Assistenti: Roberto Terenzio (Cosenza) e Antonio Severino (Campobasso)

Marcatori: 17’st Baldan, 50’st Guidone

Ammoniti: Luciani, Foglia, Cutolo, Guidone

Espulsi: Rolando