Al via anche ad Arezzo “INSIEME SI PUÓ FARE”. Asl, Aima e Progetto 5 costruiscono percorsi di cooperazione sociale

0

Progetto 5, in collaborazione con Asl Toscana Sud-Est ed Aima Arezzo propone una serie di Focus Group per ascoltare i bisogni e per sostenere i caregivers di persone con disabilità.

È in programma per lunedì 23 settembre un incontro aperto a tutte le famiglie, che saranno accolte presso l’Atelier Andromeda della Cooperativa Progetto 5, in piazza Andromeda 22 ad Arezzo.

Si tratta di un percorso che inizia con l’ascolto delle necessità concrete di famiglie e caregivers che vivono quotidianamente con persone disabili, e si propone di offrire loro l’opportunità di esprimere e condividere i propri bisogni, a partire dai quali si possano elaborare azioni a sostegno delle dinamiche familiari ed educative.

L’intento è di aprire uno spazio di confronto e collaborazione con i caregivers, attraverso il quale intervenire attivamente nella creazione di servizi innovativi, capaci di rispondere ad esigenze reali.

“Abbiamo costatato- spiega Francesco Zarro – responsabile per Progetto 5 dell’innovazione sociale – che una leva fondamentale su cui agire, per dare sostegno alle famiglie che si relazionano con la disabilità, è creare solidi e significativi rapporti tra soggetti che condividono le medesime esigenze”.

“Per questo – prosegue Zarro – abbiamo deciso di intraprendere questo percorso di incontri a cadenza mensile, proponendo così occasioni per la costruzione di reti di caregivers, attraverso il confronto e la condivisione di bisogni e opportunità, e cercando di fornire al contempo nuovi spunti per affrontare la disabilità in tutta la sua complessità”.

L’esperienza di Insieme Si può Fare è già partita con ottimi risultati nelle altre zone delle vallate aretine con risultati interessanti.

Per i partecipanti è stata un’occasione di confronto e di stimolo alla ricerca di soluzioni condivise, un modo attivo di costruire opportunità e sostegno reciproco attraverso la messa in comune delle risorse di ciascuno.