Il coraggio di commemorare

0

Si è svolta questa mattina alle ore 11 a Monte Pomponi ( Pratovecchio – Stia )  la cerimonia di commemorazione del Tenente Eldo Capanna e del Sergente Otello Boccherini, paracadutisti della Folgore decorati con la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria trucidati dai tedeschi il 3 settembre 1944.
Alla presenza di numerosi civili, autorità militari, bambini, della figlia del Tenente Capanna e del nipote del sergente Boccherini, si è svolto il ricordo solenne molto emozionante. Oggi come non mai è importante commemorare. La Libertà non ha prezzo è un valore non negoziabile così come la memoria di questi due eroi che hanno contribuito con il sangue alla costruzione della Libertà. (non è un’argomentazione pleonastica )

Nel settembre 1944 il Tenente Eldo Capanna ed Otello Boccherini, in missione in località Monte Pomponi, furono catturati, dopo atroci sevizie, barbaramente uccisi il 3 settembre 1944 dalle truppe della Wehrmacht. Sul luogo dell’esecrata esecuzione un monumento ricorda gli “Eroi dello Squadrone F”.

La cerimonia si è conclusa con lo spettacolare lancio dall’elicottero di tre paracadutisti del 185º RRAO, forze speciali all’interno del Comando delle Forze Speciali dell’Esercito (COMFOSE).

Fabio Bray