Nuovo Regolamento della “Commissione Provinciale per la Promozione delle pari opportunità tra uomo donna”. Pubblicato l’avviso per la costituzione dell’apposita Commissione.

0

Silvia Chiassai Martini, Presidente della Provincia di Arezzo: “valorizzare la donna in ogni settore, le donne devono riuscire ad emergere ed essere imprenditrici di se stesse. Intanto, il 26 luglio ho nominato – nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento – l’Avvocata Rossella Angiolini come Presidente della costituenda Commissione”.

Silvia Chiassai Martini, prima Presidente donna della Provincia di Arezzo, nella recente riorganizzazione dell’ente, al fine di renderlo più operativo e più vicino al territorio, ha messo mano anche al Regolamento della Commissione Provinciale per la promozione delle pari opportunità. Il documento approvato all’unanimità (13 su 13), con delibera consiliare n. 23 del 30.5.2019, modifica l’art. 39 del Regolamento del Consiglio provinciale con contestuale approvazione del Regolamento della Commissione provinciale. Con questo importante provvedimento si è dato il via ad un sostanziale cambiamento normativo per favorire la piena promozione delle pari opportunità di genere. La Commissione sarà quindi composta, oltre alle componenti di diritto, ovvero dalla Consigliera di parità e dalle Consigliere provinciali, dalla Presidente della Provincia, e da cinque donne scelte tra Presidenti, o componenti delle commissioni, o consulte Pari opportunità dei Comuni, e cinque donne rappresentative di associazioni femminili a carattere provinciale. Inoltre è possibile la partecipazione, come uditrici, di ulteriori 5 donne individuate da altre associazioni. Parole di soddisfazione giungono dalla Presidente Silvia Chiassai Martini per questo atto, che risponde anche all’esigenza di ampliare al massimo la rappresentatività e l’adesione del mondo femminile a questa Commissione. Una modifica necessaria anche a seguito dell’entrata in vigore della Legge Del Rio 56/2014, che trasformando le Province da enti elettivi in enti di secondo livello, ha creato incertezza anche in questo settore, impedendo all’Ente di rinnovare la Commissione Pari Opportunità dopo la sua scadenza. L’attuale Presidente della Provincia, Silvia Martini Chiassai ha invece inteso riattivare la Commissione P.O. nei suoi pieni poteri con l’obiettivo di lavorare al servizio di tutti i cittadini/e svolgendo un reale servizio a garanzia della parità di genere. A questo proposito è stato pubblicato l’avviso per la composizione della commissione provinciale per la promozione delle pari opportunità tra donna e uomo in base al quale le candidature potranno essere presentate nei modi previsti, entro il prossimo 11 settembre.  L’avviso è scaricabile dal sito ufficiale della Provincia di Arezzo e da quello delle Pari Opportunità www.didonne.it.