Arrestati truffatori seriali per i falsi contratti ENEL

0

I Carabinieri della Stazione di Terranuova Bracciolini, in ultime indagini conseguenti ai numerosi casi di truffe per i falsi contratti per l’energia elettrica, avvenute in tutto il valdarno aretino nella seconda metà del 2018, hanno proceduto contro due pregiudicati italiani ed un pregiudicato marocchino per i reati di falsità materiale, sostituzione di persona e truffa, poiché i tre compilavano false proposte di contratto per forniture di gas e luce e, sostituendosi alle ignare vittime, apponevano addirittura delle firme false sugli stessi contratti.

Sempre i Carabinieri di Terranuova Bracciolini hanno provveduto a deferire in stato di libertà una senza tetto rumena con precedenti penali, la quale aveva rubato l’orologio ad una povera anziana, sfilandoglielo dal polso con destrezza, commettendo così un furto aggravato.