Maltempo e danni a beni privati: i tempi delle procedure

0

Gli eventi atmosferici dello scorso fine settimana hanno provocato danni anche a beni privati. È prematuro tuttavia avanzare richieste per i relativi risarcimenti. Attualmente i primi fondi a disposizione degli enti saranno destinati alle emergenze pubbliche e dunque alla riparazione di strade, ponti e argini.

In un secondo momento e solo quando la Regione Toscana avrà diffuso apposita modulistica per la segnalazione dei danni, i cittadini potranno effettuarla nei modi e nei tempi che verranno opportunamente pubblicizzati.

Nel frattempo eventuali segnalazioni per fornire elementi utili al censimento effettivo dei danni subiti da soggetti privati e alla definizione di una stima delle somme eventualmente da risarcire potranno essere fatte allo 0575-377528 o alla mail: [email protected]

L’invito ai cittadini è quello di documentare ogni spesa di ripristino effettuata, conservando ogni fattura o documento fiscale unitamente ad altra documentazione tecnica o fotografica disponibile.