GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO 2019: LE INIZIATIVE AD AREZZO

0

L’Assemblea Generale dell’ONU ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato il 20 giugno di ogni anno. Nella città di Arezzo gli incontri si svolgeranno in giorni diversi per non coincidere con le iniziative della Giostra del Saracino. Ecco il programma degli appuntamenti promossi da varie organizzazioni e sostenuti da ConVivi Arezzo.

Giovedì 20 giugno, ore 18 – Arezzo – Circolo Aurora. “OGNI PERSONA È UNA STORIA” Testimonianze di accoglienza a confronto. In collaborazione con Refugees Welcome Firenze.

Mercoledì 26 giugno, Arezzo – Arena Eden. Dalle ore 18.30 in poi “AREZZO NASCOSTA” – viaggio tra le comunità e talk sulla città, “READING VOCI MIGRANTI” – racconti di sfide e rivalse, segue aperitivo/buffet. Ore 21.15 “CULTURE CONTRO LA PAURA” concerto con ORCHESTRA MULTIETNICA DI AREZZO, ospiti DENTE e ALESSANDRO FIORI. Iniziative promosse da Officine della Cultura, OMA, Oxfam, Arci.

Venerdì 28 giugno, dalle ore 19 in poi – Arezzo – Centro Aggregazione Sociale Pionta. “ACCOGLIENZA, PRATICA DI DEMOCRAZIA” Dibattito con: Avv. Eugenio Alfano – Asgi Toscana, Dott. Marco Alesini – MeDU Firenze, Tito Anisuzzaman  – Associazione Culturale Bangladesh e proiezione video. Segue apericena multietnica e solidale. Promossa da Associazione Culturale Bangladesh.

Sabato 29 giugno 2019, ore 17 – Arezzo – La Feltrinelli Point. “RACCONTARE IL BELLO PER COSTRUIRE IL BELLO”. Migrazione, storytelling e progetti di educazione alle differenze dal basso.Incontro con il giornalista Jacopo Storni. Promosso da Segni Concreti.

ConVivi Arezzo