Grande sport nelle finali di tennistavolo e pallavolo unificata. Assegnate tutte le medaglie.

0

Il tifo per la dimostrazione di Matp. Arezzo saluta i Play the Games 

Arezzo – Dopo tre giorni di sport sono terminati i Play the Games di Arezzo.

Nella palestra del Tennistavolo Arezzo si sono tenute le finali e le premiazioni delle varie categorie di ping pong, dove gli atleti aretini di All Stars Arezzo si sono distinti conquistando due ori, due argenti e tre bronzi.

Al PalaEstra Mario D’Agata invece si sono toccate con mano le emozioni regalate dalla pallavolo unificata, con le finali che si sono disputate contemporaneamente nei due campi.

Per All Stars la conquista del quarto posto è arrivata dopo aver perso la finale terzo/quarto posto contro Roma 81.

Sport dunque, sport vero, inclusivo, che ha visto protagonisti oltre 200 atleti provenienti da 11 diverse regioni italiane. 22 società sportive aderenti al movimento Special Olympics hanno aderito a questi due campionati di livello nazionale. E i loro volti, le loro azioni sono state immortalate dai fotografi soci dell’associazione Imago

Dalle gradinate occhi attenti e tifo anche per le due squadre di Matp che hanno effettuato una dimostrazione del programma dedicato a persone che hanno disabilità più gravi e che possono, attraverso uno sport adattato, semplificato, trovare stimoli al raggiungimento di obiettivi.

Il tutto finalizzato al benessere dei singoli atleti, al miglioramento dell’autonomia personale e della loro dell’autostima con la prospettiva di poter competere nei programmi sportivi Special Olympics

“Sono stati tre giorni ricchi di emozioni, l’obiettivo che ci eravamo prefissati è che si portasse ad Arezzo l’entusiasmo dei team Special da tutta Italia e che ci fosse l’accoglienza che in effetti hanno ricevuto da parte della città di Arezzo – dichiara Claudia Del Tongo presidente All Stars Arezzo Onlus – frutto del lavoro che quotidianamente All Stars svolge a partire dalla sensibilizzazione delle società sportive amiche sul territorio e che anche in questo evento hanno risposto presente e del mondo scolastico. Non dimenticheremo la partecipazione piena di entusiasmo degli studenti nella giornata del sabato che hanno aderito alla campagna adotta una squadra. Ringrazio tutti coloro che hanno regalato il loro tempo, le loro energie e la loro professionalità all’associazione All Stars Arezzo Onlus e soprattutto lo staff organizzativo che in questi giorni ha avuto come missione quella di contribuire alla realizzazione del sogno di portare ad Arezzo un evento di sport che ha sicuramente aumentato la consapevolezza della città nei confronti di un mondo Special.”

Il medagliere della Pallavolo Unificata

Divisione M01

1° classificato – Crescendo Insieme

2° classificato – Adso Albenga

3° classificato – Asad Biella

4° classificato – Adso Savona

Divisione M02

1° classificato – Iris Super Boys

2° classificato – Orizzonte Gela

3° classificato – Mille Sport

Divisione M03

1° classificato – Stella Speciale

2° classificato – Passpartout

3° classificato – Roma 81

4° classificato – All Stars Arezzo Onlus

Il medagliere di All Stars Arezzo Onlus nel tennistavolo

Doppio unificato maschile Serie A

Medaglia d’oro per Francesco Giorgi e Alessio Ferri

Singolo maschile Serie I

Medaglia d’oro per Samuele Capacci

Doppio maschile

Medaglia d’argento per Francesco Giorgi e Gianni Sacchet

Singolo maschile Serie C

Medaglia d’argento per Gianni Sacchet

Doppio unificato maschile Serie B

Medaglia di bronzo per Gianni Sacchet e Pierantonio Scapecchi

Doppio unificato maschile Serie C

Medaglia di bronzo per Samuele Capacci e Giovanni Becattini

Singolo maschile Serie A

Medaglia di bronzo per Francesco Giorgi