Acconto Tari: pagamento entro il 15 maggio per gli utenti interessati dal ritardo nella distribuzione degli avvisi

0

L’amministrazione comunale amplia i termini per l’acconto Tari a favore degli utenti interessati dal ritardo nella distribuzione degli inviti di pagamento, fattispecie che ha comunque interessato limitate porzioni del territorio: è prevista infatti la possibilità di effettuare il versamento, tramite il modello F24 precompilato, entro mercoledì 15 maggio senza l’applicazione di oneri aggiuntivi.