Passeggiate e interventi di cura a Saione per ripensare insieme una città più sostenibile e vivibile e stimolare una cittadinanza attiva e responsabile

0

Arezzo, 27/03/19 – Sta per partire un interessante e innovativo percorso partecipativo per la riqualificazione socio-ambientale di Saione. Il progetto si chiama “Visioni di Quartiere”, è promosso da Legambiente, Fabbrica del Sole,  Velocipede e Territori in Movimento insieme a una ricchissima rete di associazioni che si occupano di ecologia, accoglienza, integrazione sociale, attività culturali e nasce dall’idea che per rilanciare il quartiere in chiave positiva e propositiva è necessario unire le forze e coinvolgere i cittadini in piccole azioni di cura concreta e quotidiana e in esperienze di cittadinanza attiva. Il progetto ha il patrocinio del Comune di Arezzo, la collaborazione della rete associativa Convivi Arezzo e del Nuovo Comitato Saione ed è realizzato grazie al Bando “Giovani e Beni comuni 2018” del CESVOT, finanziato con il Contributo di Regione Toscana Giovanisì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

A partire da venerdì 29 e sabato 30 marzo verranno proposti tre appuntamenti nelle tre aree Campo di Marte, Piazza Zucchi, Parco del Pionta, strutturati in una passeggiata per raccogliere idee e osservazioni sugli aspetti positivi e critici del quartiere (venerdì dalle 16 alle 19) e in un’iniziativa di intervento concreto di pulizia e cura di alcuni spazi comuni, come piazze, giardini, ecc.(sabato dalle 17 alle 19).

Sono  i cittadini, e in particolare i giovani, i protagonisti di questo progetto, che vuole promuovere nei partecipanti il senso di cittadinanza attiva e responsabile e vuole valorizzare un quartiere storico della città, cercando di capirne i bisogni e individuando luoghi e attività di incontro e di condivisione.

Venerdì 29 marzo la passeggiata si snoderà per le vie intorno a Campo di Marte per riscoprire la storia  del quartiere, osservare e fotografare le bellezze e le criticità. Al termine della passeggiata verranno raccolte le riflessioni dei partecipanti. Sabato 30 marzo verrà organizzata un’iniziativa di cura e pulizia nella stessa area e ci sarà un simpatico Laboratorio di fotografia, “Mettici la faccia”, con possibilità di farsi fare ritratti da fotografi professionisti.

Nei fine settimana successivi (5 e 6 aprile e 12 e 13 aprile) lo stesso format (passeggiata e intervento di cura) verrà riproposto nella zona di Piazza Zucchi e Parco del Pionta.

Il progetto terminerà l’11 maggio al Centro di Aggregazione Sociale del Pionta con una Festa in cui tutte le associazioni partecipanti potranno proporre iniziative ricreative (musica, passeggiate, attività sportive, laboratori, ecc.) e verranno presentati i risultati del progetto attraverso una Mappa di Comunità che rappresenterà graficamente tutto quanto emerso dal percorso partecipativo e un calendario di attività che animeranno il quartiere nei mesi successivi.

E’ POSSIBILE PARTECIPARE A TUTTI O SOLO AD ALCUNI INCONTRI MA E’ NECESSARIO PRENOTARSI AL TEL 0575 401898 (lun/ven ore 9/13) / [email protected]