Agenti della P.M. cercano di bloccare un esagitato che ne colpisce uno e gli frattura una gamba

1

Saione: poco prima di mezzanotte. Un uomo sta picchiando la fidanzata, interviene la polizia locale e lui colpisce un agente, Davide Frondaroli di 45 anni, provocandogli una  frattura al perone della gamba destra.

Gli agenti erano in pattuglia nella zona, già in passato teatro di episodi di microcriminalità quando sono stati allertati da alcuni passanti che un giovane stava picchiando una ragazza. Intervenuti sul posto gli agenti si sono visti aggredire dal giovane, con precedenti.

Davide Frondaroli, 45 anni, agente in forza alla polizia locale di Arezzo, è rimasto ferito, accompagnato al pronto soccorso è stato giudicato guaribile in circa 40 giorni dal momento che ha riportato la rottura del perone della gamba destra.

Il 28enne è stato arrestato, stamani è comparso davanti al giudice Gianni Fruganti in Tribunale ad Arezzo che ha convalidato l’arresto. Il pm Bernardo Albergotti ha chiesto e ottenuto la custodia cautelare in carcere in attesa del processo.